Il 27 marzo 2018 la domotica ha compiuto un importante passo in avanti: è arrivato sul mercato italiano Google Home. Lo smart speaker, che si serve di Google Assistant, ha contribuito ad offrire un’esperienza più immersiva dei prodotti IoT grazie ai comandi vocali.

In questa breve guida vi illustreremo come riuscire ad utilizzare il vostro dispositivo Sonoff con i comandi vocali di Google Assistant ed avere tutti i device collegati ad un solo hub centralizzato, senza la necessità di utilizzare lo smartphone.

Come configurare i comandi vocali di Google Home con i dispositivi Sonoff

 

Per riuscire ad utilizzare Google Home ed i comandi vocali, dovrete prima di tutto configurare i prodotti Sonoff con l’app eWeLink (consulta la guida dedicata).

A questo punto, per iniziare la configurazione, non vi resta che scaricare l’app Home disponibile per Android ed iOS.

Per iniziare il pairing con i dispositivi, dovrete accedere all’app Home e cliccare, rispettivamente:

  • “Accedi”;
  • “Configura dispositivo”;
  • “Hai già configurato qualcosa?”

Dopodiché avrete accesso ad una pagina con tutti i brand e le app supportate da Google. Tra queste troverete Smart We Link. Dopo averci cliccato, potrete effettuare il login utilizzando le credenziali di eWeLink. In questo preciso istante le due app comunicheranno tra loro, non dovrete far altro che selezionare il dispositivo già configurato precedentemente per avere completo accesso sia dai comandi vocali che direttamente dall’app.